Con Open Fiber il Paese viaggerà in "banda larga"

Published on 11 November 2019 • Servizi 14020 Cerreto d'Asti AT, Italia

Il "paese delle rose", Cerreto d'Asti, spicca il volo sul web grazie alla convenzione stipulata con Open Fiber.

La società partecipata farà viaggiare ultraveloce - 1 gigabit al secondo - gli utenti di 150 unità immobiliari coperte dal servizio grazie a un investimento di circa 100.000 euro per una rete di cinque chilometri.

Sarà inoltre posizionata una centralina che garantirà la banda larga anche ai comuni di Albugnano, Aramengo, Brozolo, Cocconato, Cunico, Montiglio Monferrato, Murisengo, Passerano Marmorito, Piovà Massaia e Robella.

"La convenzione con Open Fiber - commenta il Sindaco Roberta Offman - apre nuovi scenari per il mio paese: l'ostacolo del digital divide sarà "saltato" con una connessione ultraveloce e sicura, favorendo l'affermazione dei servizi digitali e la produttività. Il futuro ha bussato alle porte di Cerreto e la mia Amministrazione non si è lasciata sfuggire l'occasione: ora porteremo avanti anche gli altri  - tanti - progetti che abbiamo ancora in cantiere per rendere questo splendido borgo dell'Astigiano sempre più vivibile e smart".